domenica 6 ottobre 2013

IL SOGNO DELL'INCUBO di Marta Palazzesi (Giunti Y)

a cura di MissMeiko

Sta per tornare in libreria una delle saghe italiane più attese: il secondo capitolo della saga paranormal YA detta della Casa dei Demoni.

Primo romanzo, uscito a gennaio di quest'anno, è IL BACIO DELLA MORTE che, come voi lettori sapete, alla sottoscritta non ha entusiasmato molto (trovate la mia recensione a questo indirizzo).

Non per questo, tuttavia, mi sento di "condannare" l'autrice. Come ho sottolineato nel post di cui sopra, Marta Palazzesi scrive bene, ed è per questo che mi aspetto un miglioramento sia per quanto riguarda la trama sia per quanto riguarda lo stile dell'autrice.

Aspettando di avere tra le mani IL SOGNO DELL'INCUBO, vi invito a scaricare gratuitamente il prequel de IL BACIO DELLA MORTE: IL MARCHIO DI DAMIAN.

Clicca QUI per scaricare l'ebook
Di seguito trovate invece la scheda-libro del secondo volume della saga.

Come proseguirà la storia? La risposta, naturalmente, tra le pagine del romanzo.

Marta Palazzesi
IL SOGNO DELL'INCUBO
Giunti Y
pp. 496 -  € 12,00
9 ottobre 2013
Romanzo
Paranormal, YA



Come vivere sapendo che nell’attimo in cui la persona che ami morirà, proverai il suo dolore? Questa è una delle tante domande che Thea Anderson, giovane cacciatrice di demoni Azura dal carattere focoso, non riesce a smettere di porsi. E gli incubi che tormentano le sue notti, da dove vengono? Chi li insinua nella sua mente? E perché molte persone a lei care si comportano in modo inspiegabile nell’ultimo periodo?
Per trovare le sue risposte, Thea sarà costretta a varcare i confini del Palazzo e ad addentrarsi in un intricato groviglio di verità.


In un rocambolesco viaggio insieme a chi credeva ormai perduto, scoprirà un antico segreto, lotterà contro creature leggendarie e danzerà ancora con la Morte. Ma sarà il suo cuore il nemico più crudele. Potrà l’amore essere più forte dell’orrore?
Nel suggestivo scenario delle campagne rumene, tra folklore, antiche credenze e incontri inaspettati, la caccia continua.


Capita di non ricordare un sogno, ma un Incubo non si dimentica mai.

Marta Palazzesi ha 29 anni. Quando non scrive, colleziona vecchie cartoline, studia russo e legge noiosissimi romanzi storici, che compensa con avvincenti storie YA. "Il sogno dell'Incubo" è il secondo capitolo della saga "La Casa dei Demoni", inaugurata da "Il Bacio della Morte".

6 commenti:

  1. Ho potuto leggerlo in anteprima grazie alla casa editrice e ne è valsa veramente la pena.
    L'ho iniziato e non ho smesso fino alla fine.
    E' una lettura scorrevole ma che ti intriga subito grazie all'ironia di Thea.
    Damien ritorna? Non posso dire niente... o forse sì.... Boh. Di sicuro il suo nome comparre nella storia :) .Lui e Thea sono legati per sempre, lui l'ha marchiata , è sua.
    Sapere se l'a persona che ami è viva può essere una cosa incredibile oppure una vera e propria tortura.
    Per non parlare poi dei tuoi amici che non sembrano più loro.
    Antiche leggende che tanto leggende non sono.
    Potrà l'amore essere più forte dell'orrore? L'orrore , che dire di lui...diciamo che la gelosia è una brutta bestia.
    Per fortuna ci sono anche delle cose positive che vi posso anticipare: il rapporto con suo padre migliorerà :) e non solo questo rapporto avrà un crescendo positivo.

    Io resto in attesa del seguito anche perchè voglio sapere come continua e scoprire il significato della carta bianca di Thea ( io un'idea me la sono fatta ma in questa pagine non si scopre se ho ragione :( ).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanti anni hai, Lara? Posso chiedertelo? :-)

      Elimina
    2. Cara MIsssMeiko, adoro leggere di tutto, anche questi libri. Questo pure se sono fuori range per definirmi young adult.
      Ho 40 anni.

      Elimina
    3. Capito! ^_^
      Te l'ho chiesto più che altro per sapere se, appunto, gli YA sono letti anche da chi è fuori target. Sono anch'io fuori target, eh! Ho 31 anni. ;-)
      Ad ogni modo, conoscerai presto la mia opinione su questo secondo volume della saga. Ho proprio qui con me il libro e lo inizierò nei prossimi giorni. :-)

      Elimina
  2. Scusami, non volevo sembrarti antipatica o scontrosa, me ne sono accorta ora rileggendola che poteva sembrare poco gentile. Non era mia intenzione.
    Personalmente è da qualche anno che ho iniziato a leggere questo tipo di libri e ti dirò che nonostatnte siano indirizzati ad un pubblico più giovane non mi dispiacciono per niente.
    Sarà forse perchè con tutti i problemi seri che tocca affrontare nella vita vera almeno nella lettura voglio restare leggera ma ultimamente stò iun po' alla larga dai libri "troppo seri".
    Oppure lo faccio per sentirmi giovane...
    Chilossà.
    Buona lettura.
    A presto.
    Lara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Né antipatica né scontrosa, Lara! Se hai pensato questo la colpa è mia, scusami tu. :-)
      A me fa piacere sapere che ci sono lettori che, come me, leggono davvero di tutto. Ovvio, sempre tenendo conto dei propri gusti (la fantascienza, per esempio, è un genere che io non reggo e questo a prescindere dal target).
      Grazie mille e buone letture!
      Un abbraccio ^__^

      Elimina