martedì 14 maggio 2013

MUSES - LA DECIMA MUSA di Francesco Falconi (Mondadori)

Francesco Falconi
MUSES - LA DECIMA MUSA
Mondadori
pp. 444 -  € 17,00
14 maggio 2013
Romanzo
Paranormal, Mitologico, YA


La vita di Alice De Angelis è appesa a un filo. Finita in coma dopo il tentato omicidio al concerto dell’Hyde Park, la Musa della Musica scopre di avere un nuovo, terrificante potere: la capacità di vedere il presente attraverso gli occhi delle altre Muse.  
Immobilizzata in un letto, Alice osserva così l’intricata rete di amori, segreti e intrighi: lo scontro finale è alle porte. E Alice dovrà farsi forza, combattere contro se stessa, lottare per chi ama, sfidare i misteri del passato, e scoprire gli straordinari poteri della misteriosa Decima Musa.

a cura di MissMeiko 
 
Ha stupito tutti con un romanzo young adult che si discosta dal solito paranormal, facendo ricredere persino i più scettici circa il punto: "le muse ai giorni nostri?!". Of course! E con tanto di caratterizzazione dei personaggi.

Ora è tornato. A un anno dall'uscita di MUSES (recensione qui), Francesco Falconi è in libreria con il seguito MUSES - LA DECIMA MUSA.
  
Cosa aspettarci dal sequel?

Non rivelo le mie aspettative. Aggiungo solo che l'attesa è finalmente terminata e non vedo l'ora di stringere tra le braccia l'ultima fatica di questo bravo autore grossetano.  

Del primo volume della duologia, sono stati ceduti i diritti cinematografici. Aspettando il film, vi invito a leggere la storia di Alice De Angelis - se non la conoscete già - e a fare un salto sul gruppo Facebook NetFace, con il quale è nato il contest dedicato a Muses, vinto da Danilo Campitelli. Il fan writer vedrà pubblicata la sua fan fiction in appendice al romanzo Muses - La Decima Musa.


Francesco Falconi è nato a Grosseto nel 1976. Ama il fantasy fin da piccolo, una passione che cova sotto la cenere dei libri scolastici, fino a esplodere appena conclusa l’università. Nel 2006 pubblica finalmente la saga in tre volumi “Estasia” e da allora non ha più smesso di scrivere, pubblicando tredici libri negli ultimi otto anni. Della scrittura dice:«La scrittura non è un mestiere. Non è un hobby. Né una passione. È un’esigenza di cui non si può fare a meno.» Nell’ottobre 2011 ha vinto il Premio Letterario Genere Young Adults “Arte Giovane Roma Capitale 2011”, patrocinato dal Comune di Roma.

Nessun commento:

Posta un commento