venerdì 20 aprile 2012

Recensione NUVOLE A COLAZIONE di Francesca Baldacci (Chichili Agency Italia)

Titolo: NUVOLE A COLAZIONE
Di: FRANCESCA FRANCA BALDACCI
Edizione: SATZWEISS.COM - CHICHILI AGENCY (CHICK CHICK URRÀ!)
Tipologia: RACCONTO
Genere: CHICK-LIT
Anno: 2011
pp. 38

€ 0,99 (e-book)

RECENSIONE


Nella terza puntata del seriale CHICK CHICK URRÀ Francesca Baldacci, con il suo NUVOLE A COLAZIONE, ci presenta Stefania, per gli amici Fanny: classico tipetto con la testa fra le nuvole, smemorina e un po’ sbadata.

Fortuna che i suoi migliori amici sono sempre lì, pronti a sostenerla, specie quando è innamorata.

Perché quando è presa da qualcuno, Fanny diventa un pericolo per se stessa. Si pone mille quesiti inutili, si fissa su ogni gesto, su ogni frase detta. Avrà sbagliato? Sarebbe stato meglio comportarsi in quell’altro modo?

Sono ingredienti che ne fanno una protagonista simpatica, merito anche della scrittura dell’autrice: lineare e spiritosa.

Se poi l’amore non è immediato ma, al contrario, il rapporto tra i due inizia con il piede sbagliato, la lettura diventa ancora più stuzzicante.

Fausto, alla fine, detesta oppure è anch’egli conquistato da Fanny?

La Baldacci unisce in maniera impeccabile brio e un pizzico di nostalgia, giacché la nostra simpaticissima protagonista frequenta un corso di latino e greco assieme ai vecchi compagni di liceo. E qui sì che se ne vedono delle belle!

Il buonumore è garantito.

TRAMA

Fanny vive la sua vita di ragazza d’oggi come una specie di corsa ad ostacoli, visto che ha sempre la testa fra le nuvole: specie da quando Mauro l’ha lasciata. Si divide tra gli amici del cuore, ex compagni di liceo, Patty, Rosy e Gianni, guida un’utilitaria, Tenebrosa, e fa la spesa con la borsa Gnam-Gnam. Finché non si scontra, proprio nel supermercato, con un individuo insopportabile, Fausto. Insopportabile, ma terribilmente fascinoso…


L'AUTRICE

Francesca Baldacci, autrice lombarda. Pubblica narrativa per riviste femminili da oltre trent'anni e vanta un passato da giornalista sportiva e non.

7 commenti:

  1. Non si può non rimanere conquistati da Fanny e dalle sue Nuvole a colazione. Evanescenti ma tuttavia stuzzicanti come panna montata su un gelato. Divertimento e buonumore assicurati, il che di questi tempi non è poco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo, Laura! Lo stile dell'autrice è davvero brioso, divertente, ma sempre permeato da un sano romanticismo...
      A Fanny si perdona tutto, giacché è anche per "colpa" dell'amore che è così sbadatella e pasticciona...
      Eleonora Segatori

      Elimina
  2. Ragazze, sono più che d'accordo. Concordo con tutto ciò che avete scritto, of course! : )

    RispondiElimina
  3. E' preceduto da altri libri o si può leggere solo questo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si può leggere solo questo. Ogni puntata è scritta da autrici diverse e tutte storie autoconclusive. ; )

      Elimina