lunedì 30 aprile 2012

INTERVISTA A FRANCESCA BALDACCI

Buona settimana, amici del blog!

Oggi Young Adult lit ospita l'autrice Francesca Baldacci. Vi ho già presentato il suo racconto in ebook NUVOLE A COLAZIONE (recensione qui) edito Chichili Agency Italia, andiamo adesso a conoscere la scrittrice.

Francesca ci racconta com'è nata l'idea di una protagonista divertente come Fanny e cos'è per lei la scrittura.



INTERVISTA A FRANCESCA BALDACCI

Ciao, Francesca, benvenuta su Young Adult lit. Ti va di presentarti ai lettori del blog?

Certamente! Mi chiamo Francesca Baldacci, scrivo da… sempre, ma ho incominciato a pubblicare su riviste dal 1979! Sono una mamma-moglie-scrittrice a tempo pieno. E felice di esserlo, anche se vivo “di corsa”.


Tre aggettivi che definiscano la tua scrittura.

Versatile, frizzante e anche drammatica, perché no?


In NUVOLE A COLAZIONE conosciamo una protagonista simpaticissima, nella quale parecchie donne di certo si identificano. Per un peperino come Fanny, ti sei ispirata a qualcuno in particolare, in parte c’è qualcosa di te, oppure sei – diciamo così – “partita dal nulla”? Raccontaci un po’ com’è nato questo personaggio.

Be’, Fanny sono io. Si sente, eh? Mi sono ispirata a quello che combino ogni giorno. Esempio, la faccenda della lista della spesa. Me la sogno anche di notte! Mi ha fatto anche piacere avere molti riscontri, fra le lettrici, che si sono riconosciute in questo personaggio. Segno che non sono l’unica donna ad avere la testa fra le nuvole. Mi piacerebbe fare anche un seguito: sono per me stessa una continua fonte di ispirazione!


Come mai nella storia Fanny e compagnia frequentano un corso di latino e greco? L’idea mi è parsa davvero insolita e, tra l’altro, funziona alla grande.

I miei studi classici spuntano un po’ ovunque, perciò anche qui. Oltre tutto faccio parte  di un’associazione di ex alunni del mio vecchio liceo che alcuni anni fa organizzò proprio un corso di latino e greco, al quale però non ho partecipato.


Parlaci adesso della Chichili Agency. Come ti trovi e com’è il tuo rapporto con Roberta Gregorio, rappresentante in Italia della casa editrice (n. d. r.)?

Lavorare per la Chichili Agency è entusiasmante, siamo una squadra, se non proprio una famiglia. Il rapporto con Roberta Gregorio? Oserei dire amichevole. Con Roberta mi trovo benissimo perché è una persona precisa, schietta, con cui è facile entrare in sintonia.


I dati statistici registrano un continuo incremento di vendita di ebook in Italia, incluse le vendite dei reader. Come spesso accade, anche questa volta la nostra nazione è l’ultima a “svegliarsi”. Da cosa può dipendere, secondo te?

Non saprei dirlo. Forse gli italiani non amano molto applicare la tecnologia alla lettura e trovano le due cose ben distinte.


Tre aggettivi per definire gli ebook.

Divertenti, pratici, ecologici.


Un’ultima domanda. Cosa vuol dire per Francesca Baldacci “scrivere”?

Respirare…

11 commenti:

  1. Brava MissMeiko! Hai saputo tirar fuori la personalità di Francesca, autrice e persona splendida.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Rob! : ) Merito anche di Francesca, dalla disponibilità eccezionale. ; )

      Elimina
  2. Francesca è proprio così, sincera e positiva, entusiasta della vita e della scrittura. Un'autrice che scrive col cuore senza dimenticare il senso dell'umorismo.

    RispondiElimina
  3. Finirà che mi monto la testa, credo...!
    Francesca Baldacci

    RispondiElimina
  4. Anna Paola Cracco30 aprile 2012 21:57

    Grande Francesca! Ti sei messa dinnanzi a uno specchio e ti sei descritta...mi piace tanto il tuo essere davvero te stessa! A.P.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In fondo scrivere è sempre come stare davanti a uno specchio: magari con strani riflessi e gobbette, ma sono io!!!
      Francesca

      Elimina
  5. Io ho l'onore di conoscere Francesca e posso dire che è davvero semplice, spontanea e positiva come traspare da questa intervista. Oltre ad essere una grande autrice è anche una gran Donna, di quelle con la D maiuscola. Complimenti Francesca, meriti questo ed altro!
    Eleonora Segatori

    RispondiElimina
  6. Grazie, Eleonora. E per me è un onore ricevere complimenti da una professionista brava e versatile come te!
    Francesca

    RispondiElimina
  7. Complimenti per l'intervista.
    Mi piace leggere per scoprire chi si cela dietro ad un libro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Com'è vera quest'osservazione! : )

      Elimina