sabato 18 febbraio 2012

NOVITà EDITORIALI DI FEBBRAIO

Amici lettori,
la fine del mese di febbraio non ci lascia a corto di uscite young adult, per ragazzi, e neppure di quei libri che, pur non essendo propriamente YA, restano adatti a un pubblico di giovani-adulti.

Andiamo a vedere quali sono. . .


Titolo: I RAGAZZI E IO
Di: ILONA EINWOHLT
Edizione: SONDA (Collana JUST FOR YOU)

Tipologia: ROMANZO 
Genere: NARRATIVA, RAGAZZI
Anno: 2012
pp. 224

€ 11,90


In uscita il 22 febbraio

Sara è innamorata pazza di Yannis, suo migliore amico e ora fidanzato. Ma il mondo dei ragazzi resta per lei un mistero: perché hanno il permesso di fare molte più cose delle ragazze? Che cos’è una «serata tra uomini»? Perché si pensa ancora che le donne devono stare in cucina e le ragazze non capiscono nulla di matematica? Prima di ribellarsi a queste ingiustizie, Sara deciderà di scoprire tutti i segreti dell’universo maschile e affrontarlo con il suo incrollabile entusiasmo.


Ilona Einwohlt è nata nel 1968 nei sobborghi di Amburgo; dopo la laurea in Letteratura, ha aperto la sua agenzia letteraria specializzata in libri per ragazzi. Con la serie di Just for you, di cui Sonda ha pubblicato i fortunati Il mio brufolo e io e Il mio succhiotto e io, affronta con un linguaggio diretto e frizzante i problemi che assillano tutte le ragazzine alla prese con la pubertà: dall’acne alle mestruazioni, dal look al rapporto con gli amici, dagli amori non ricambiati alle incertezze sul futuro ecc. Il segreto del suo successo è di sapersi immedesimare nei panni delle lettrici rispondendo con humour e ottimismo a tutte le questioni, anche quelle che di solito mettono a disagio i genitori. Con I ragazzi e io, ha dimostrato di conoscere molto bene persino la mente dei ragazzi!



Titolo: MéTO - L'isola
Di: YVES GRéVET
Edizione: SONDA (Collana IDROGENO)

Tipologia: ROMANZO 
Genere: NARRATIVA YOUNG ADULT
Anno: 2012
pp. 224

€ 11,90


In uscita il 22 febbraio

 Méto e i suoi amici sono finalmente riusciti a fuggire dalla Casa-prigione dove dovevano sottostare agli ordini dei Cesari. Convinti di aver conquistato la libertà, si ritrovano invece su un’Isola piena di segreti e misteri, in balia delle Orecchie tagliate, ex ragazzi della Casa, proprio come loro: ma sono amici o nemici? Per trovare la risposta a queste e molte altre domande, Méto dovrà affrontare nuove sfide e tranelli, rischiando il tutto per tutto per scoprire la sua vera identità.

 
Yves Grevet è nato nel 1961 a Parigi, ma ha trascorso tutta l’infanzia a Vitry-sur-Seine (Val-de-Marne) in compagnia dei due fratelli maggiori. Autore di teatro, insegnante in un liceo nella periferia parigina e docente di scrittura creativa.
Méto ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti sia della critica che da giurie di librai e giovani lettori, tra cui Prix Tam-Tam (2008), Prix del Collegie du Doubs (2008), Prix Enfantaisie, Svizzera (2009), Prix Roseau d’or (2009), Prix Gragnotte della città di Narbona (2009), Prix Chasseurs d’histoire (2009).


Titolo: UNA COME ME
Di: FRANCESCA RAMOS
Edizione: DALAI

Tipologia: ROMANZO 
Genere: STORICO
Anno: 2012
pp. 184

€ 15,00



Lucida Console ha poco più di vent’anni, è fragile ma determinata e, dopo la morte di un padre molto amato, lascia quel che resta della famiglia e parte per ritrovare la pace e la felicità perdute.
Approda per caso in Spagna, a Formentera. Sono gli anni Ottanta e il turismo di massa è ancora lontano. Sull’isola vivono tranquilli gli abitanti del posto e i pochi hippies venuti da lontano a godersi l’atmosfera euforica e sensuale inaugurata dalla caduta del regime di Franco. In questo luogo magico e fuori dal tempo, Lucida incontra una ragazza argentina enigmatica e sfuggente – e per questo dotata di un irresistibile fascino – che vive senza regole in una casa sulla scogliera.
«Amo una donna che fuma: due crimini in un colpo solo», ride di sé la protagonista.
Ironico, travolgente, a tratti impudico, il romanzo racconta le alterne vicende di un amore non del tutto regolare, un amore senza futuro eppure difeso con i denti fino al melodrammatico finale. In quest’opera prima di notevole qualità, scritta con partecipazione e abilità letteraria inconsuete, Francesca Ramos dà corpo e anima a un personaggio tenero e disarmato che racconta la sua storia con grande onestà, passando attraverso tutti gli stadi del desiderio di una febbrile passione amorosa, eternamente uguale e sempre diversa.

Francesca Ramos è nata a Milano nel 1961. Chitarrista eautrice di canzoni, ha trascorso gli anni Ottanta viaggiando e gli anni Novanta suonando con vari gruppi musicali. Nel 2000 ha seguito un corso di scrittura e questo è il suo primo romanzo.


Titolo: OGNI GOCCIA DI SANGUE
Di: MICHAEL ROBOTHAM
Edizione: TIMECRIME

Tipologia: ROMANZO 
Genere: THRILLER
Anno: 2012
pp. 440

€ 7,70


In uscita il 23 febbraio

 Joseph O’Loughlin è uno psicologo criminale che collabora con la polizia di Bristol, un mestiere che riesce a gestire visto che “il signor Parkinson”, come lo chiama lui, non lo ha ancora costretto a ritirarsi. Ma a complicare ancora di più le cose ci si mettono la recente separazione dalla moglie e un rapporto difficile con la figlia più grande. Per Joe non è un gran momento, il lavoro, al quale si aggrappa con le poche forze rimaste, è la sua unica ancora di salvezza. Ma quanto tempo occorre perché una vita vada in pezzi? Una sera Sienna, la migliore amica della figlia di Joe, si presenta alla porta di casa O’Loughlin. La ragazza è coperta di sangue; non apre bocca, è pallida, rigida, una statua di sale. Poco dopo il cadavere del padre di Sienna, Ray Hegarty, viene ritrovato dalla polizia: giace a faccia in giù accanto al letto della figlia, la carotide recisa, una mazza da hockey  accanto alla mano destra.
O’Loughlin comincia a investigare per proprio conto ma ogni passo lo conduce verso un ginepraio in cui si cospira perché regni il silenzio, la menzogna, perché certe verità fanno male, e allora è meglio insabbiare, corrompere, trovare un capro espiatorio che paghi per gli errori di tutti.

 
Michael Robotham è nato in Australia nel novembre 1960, prima di dedicarsi alla scrittura ha scritto per diversi giornali e riviste in Australia, Gran Bretagna e Stati Uniti. Come ghostwriter, ha collaborato alla stesura delle autobiografie di politici, pop star, psicologi e personaggi dello spettacolo. Il suo primo thriller, The Suspect, è stato tradotto in ventidue lingue; il secondo, Lost, è stato insignito del premio Ned Kelly come miglior thriller del 2005. Fanucci Editore ha già pubblicato Il manipolatore (2010), anche questo vincitore del Ned Kelly Award come miglior thriller dell’anno. Vive con la moglie e le tre figlie in Australia, a nord di Sidney.


Titolo: IO NON SONO UN SERIAL KILLER
Di: DAN WELLS
Edizione: FAZI (Collana LE VELE)

Tipologia: ROMANZO 
Genere: THRILLER
Anno: 2012
pp. 286

€ 16,00

In uscita il 24 febbraio 

John Wayne Cleaver è, per sua stessa ammissione, un ragazzo potenzialmente pericoloso. Giudicate voi stessi: un ragazzo che passa il suo tempo dentro casa – un vero sociopatico-, che vive tra i cadaveri dell'obitorio locale, amministrato dalla madre e dalla zia, che ha una tendenza a uccidere gli animali e da quando è piccolo nutre un’ossessione per gli assassini seriali. Visto così, il suo destino è segnato. Ma consapevole di questa sua propensione e non molto eccitato all'idea di diventare un serial killer, John ha deciso di parlare con uno psicologo e di seguire alcune regole precise: avere solo pensieri positivi verso le persone che lo circondano; non avvicinarsi agli animali; evitare le scene dei crimini. Ma questo ultimo proposito diventa molto difficile da rispettare quando, proprio vicino casa, vengono ritrovati dei corpi atrocemente mutilati. Stavolta il suo demone interiore è costretto ad uscire allo scoperto, sulle tracce di quel mostro che, là fuori, sta lanciando una sfida non è più possibile respongere. 

Dan Wells è nato nel 1977 e vive nella città di Orem, Utah. Io non sono un serial killer è il suo romanzo d'esordio, primo di una trilogia, con il quale è stato finalista del Premio John Campbell come miglior nuovo scrittore.


Titolo: IL RICHIAMO DELLA SIRENA
Di: TRICIA RAYBURN
Edizione: PIEMME (Collana FREEWAY)

Tipologia: ROMANZO 
Genere: URBAN FANTASY, PARANORMAL, YOUNG ADULT
Anno: 2012
pp. ---

€ 17,00

In uscita a fine febbraio

Il secondo capitolo di una saga appassionante, che riprende l’eterno mito delle sirene e lo intreccia con elementi di paranormale. Una trama ricca di colpi di scena e di suspence, con una protagonista indimenticabile

Dopo aver tragicamente perso la sorella maggiore e scoperto chi – o che cosa – realmente è, Vanessa torna a casa. Ma le sirene che ha combattuto e sconfitto adesso vogliono vendicarsi. Ed è il corpo di Vanessa quello che vogliono vedere trascinato dalla corrente.  Per proteggere se stessa e coloro che ama, Vanessa ha bisogno di un potere che sa di possedere, ma che non sa usare.
L’unica strada è accettare la propria natura e quello che implica. E c’è solo una persona alla quale chiedere aiuto, sfortunatamente è la stessa la cui esistenza Vanessa vorrebbe dimenticare.

Tricia Rayburn, Nonostante abbia paura di tutte le creature del mare, continua ad essere attirata dall’acqua e vive in una cittadina sulla costa di Long Island in America. Per la collana Freeway ha già pubblicato Sirene

2 commenti: