venerdì 15 aprile 2011

Recensione: DENTRO JENNA di Mary E. Pearson (Giunti Y)

Titolo: DENTRO JENNA
Di:
MARY E. PEARSON

Edizione: GIUNTI (Collana Y)
Genere: ROMANZO (Distopico, Young Adult)
Anno: 2011
pp. 384


€ 14,50




RECENSIONE

Non posso evitare un minimo di spoiler (senza rovinare il gusto della lettura, promesso!) per recensire questo romanzo. Il motivo è semplice: non riuscirei a parlarne per enigmi.

Dentro Jenna è un altro di quei romanzi della Giunti Y che invita alla riflessione. Questa volta si tratta di una riflessione molto interiore, oserei definire solitaria. A metà tra fede e scienza? Non è detto, ma può darsi.

Jenna Fox è un’adolescente, per essere precisi una diciassettenne la quale, in seguito a un incidente e dopo più di un anno di coma, si risveglia. Di lei all’inizio sappiamo solo questo. Iniziamo quindi a conoscere una ragazza che – di primo acchito – nulla ricorda di sé. Percorriamo la sua vita assieme alle scoperte che lei fa giorno dopo giorno, mano a mano che tocca, ascolta, osserva e – anche – guarda la se stessa che era un tempo attraverso vecchie videoregistrazioni.

Poi la scoperta: Jenna forse non è Jenna. Quella mente che dentro di lei ragiona, facendo sì che dal risveglio abbia potuto toccare, ascoltare e osservare, inizia a pensare che lei potrebbe non essere lei.

Perché? A causa di un piccolo infortunio domestico, Jenna si fa male. La ferita è talmente profonda che le permette di vedere oltre il taglio: uno spesso strato blu, al di là del quale si intravede “un bagliore argenteo di ossa e legamenti sintetici. Plastica? Leghe metalliche?”.
Infine la verità: il Bio Gel. La grande invenzione di suo padre, medico di professione. Attraverso il Bio Gel la sua pelle, creata in laboratorio, può essere nutrita.

Ma quanto di lei, della vera Jenna, è stato salvato? Quale parte della vecchia Jenna ancora esiste e quanta parte è stata invece ricreata, per poter permettere a questa Jenna Fox di poter vivere in seguito all’incidente? È la parte più importante? Quella che più di tutte le altre conta? Non tutta la verità le è stata rivelata e Jenna (o ciò che di lei ne rimane?) lo intuisce.

L’autrice stupisce e sconcerta allo stesso tempo. Dove possono arrivare due genitori pur di salvare un proprio figlio? E ognuno di noi, quanto oltre sarebbe disposto ad andare?

Romanzo da 4 stelle = un buon libro. Consigliato!



DALLA QUARTA DI COPERTINA

La diciassettenne Jenna Fox, dopo più di un anno di coma, si risveglia in un corpo e in un presente che stenta a riconoscere. I genitori le raccontano che è stata vittima di un gravissimo incidente automobilistico, ma sono tante le lacune sulla sua identità e molti gli interrogativi irrisolti sulla sua vita attuale. Perché mai la sua famiglia si è trasferita di colpo in California, abbandonando tutto a Boston? Perché la nonna la tratta con inspiegabile scontrosità? Perché i genitori le proibiscono di parlare del loro improvviso trasloco? E come mai Jenna riesce a ricordare intere pagine del Waldendi Thoreau, ma riporta a stento alla memoria stralci disordinati del suo passato? Assetata di verità e inquieta, la ragazza cerca di riappropriarsi della sua vita passata. Guardando i filmati dell’infanzia, strani ricordi riaffiorano nella sua mente confusa e, lentamente, Jenna realizza di essere prigioniera di un terribile segreto.

Mary E. Pearson ha costruito un’affascinante e credibile visione di un futuro distopico esplorando i territori dell’etica e della sperimentazione scientifica, il potere della biotecnologia e la natura dell’anima, con delicata poesia e intrigante suspence. Questo romanzo è un’ottima miscela di fantascienza, thriller e relazioni adolescenziali che ha già appassionato i lettori americani.



L'AUTRICE

Mary E. Pearson è un’autrice pluripremiata di romanzi YA. Fra le sue opere troviamo The Miles Between, Scribbler of Dream e A room on Lorelei Street.
Dentro Jenna è in corso di traduzione in molti paesi esteri come Francia, Germania, Olanda, Australia, Giappone, Cina, Polonia, America Latina, Corea, Inghilterra, Finlandia, Spagna.
Dentro Jenna è il suo secondo romanzo, del quale sta per uscire il sequel, The Fox Inheritance.

4 commenti:

  1. Ho letto questo libro in davvero poco tempo! è scorrevolissimo e piacevole, ci si affeziona al personaggio,Jenna, si vuole sapere di più sulle piccole e grandi scoperte che compie sulla sua vita passata, quella presente e sui segreti che la circondano! lo consiglio!!

    RispondiElimina
  2. Lo inizio proprio oggi, Miky! *___* Poi lo recensirò.

    RispondiElimina